IMPIANTO DEPURAZIONE MATERA

Anno: 2019 (In progress)

Cliente: ACQUEDOTTO LUCANO

Comune: MATERA

 

Potenziamento dei Depuratori a servizio dell’abitato di Matera. Miglioramento dell’automazione e del telecontrollo dei sistemi. Miglioramento impianti elettrici.

Installazione gruppo elettrogeno.
Installazione in cabina di un interruttore generale di bassa tensione di idonea taglia per usufruire della potenza del trasformatore.
Installazione di un sistema automatico di scambio rete gruppo per la gestione automatica del gruppo elettrogeno.
Adeguamento di tutte le tipologie di cavi alle reali esigenze di campo, valutando i reali passaggi.
Progettazione, realizzazione e installazione di due quadri elettrici di gestione utenze.
Il QBT alimenta le utenze dotate di quadri a bordo macchina e tutte le utenze ausiliarie.
Il PMCC contente tutti gli avviamenti per l’alimentazione e l’automazione di tutte le utenze direttamente gestite dalla sala quadri.
La parte elettromeccanica della gestione e l’ avviamento pompe è stata rivista in funzione dell’intero gruppo di utenze da gestire.
Sono stati previsti per l’avviamento di quasi tutte le utenze che ne necessitano: avviamenti all’ avanguardia, quasi tutti di tipo elettronico, comunicanti in mod-bus per la parte di automazione.
Gestione automatica dell’impianto attraverso un PLC centrale installato sul quadro di gestione degli avviamenti in sala quadri.
Sono previsti inoltre due PLC secondari in campo, che comunicano attraverso una rete in fibra ottica che verrà installata per il trasferimento di tutte le informazioni. A questi PLC saranno inviati tutti gli stati e comandi delle utenze nonché le informazioni della gestione delle sonde di misura del sistema Hach Lange previsto.
In questo modo il processo sarà gestito in maniera automatica e opportunamente visualizzato e gestito attraverso il pannello operatore posto sul quadro avviamenti che verrà installato in sala quadri.
Il tutto potrà essere tele-gestito attraverso la sala operativa di controllo in quanto l’impianto sarà messo in comunicazione attraverso la normale rete telefonica.
In alternativa al PLC sarà comunque prevista, per ogni avviamento pompa, la possibilità di gestione in manuale, tramite adeguati selettori previsti su fronte quadro.
Inoltre sullo stesso saranno disponibile lampade luminose per la visualizzazione dello stato di tutte le utenze gestite direttamente dal PMCC in sala quadri oltre al pannello grafico per la gestione da PLC.
Con il prevedersi dell’automazione tramite PLC sono stati previsti inoltre i cavi multipolari per la trasmissione degli stati e segnali al sistema di telecontrollo.
Rifacimento del quadro bassa tensione a valle del trasformatore nel locale cabina di trasformazione.

PRE-INTERVENTO

POST-INTERVENTO

Teatek srl

Via G. Luraghi snc
c/o Consorzio 'Il Sole'
Pomigliano d'Arco - 80038
NAPOLI

info@teatek.it

+39 08118919610

P.IVA 06362981216

Lascia un messaggio

PRIVACY

4 + 5 =